• Suicida Piero Petrullo, ex musicista 'Ladri di carrozzelle'. L'omaggio di Sanremo

Suicida Piero Petrullo, ex musicista 'Ladri di carrozzelle'. L'omaggio di Sanremo

Pietro Petrullo è stato trovato impiccato in casa a Velletri, alle porte di Roma

Saliranno sul palco del Festival di Sanremo sabato sera i 'Ladri di carrozzelle' e dedicheranno la loro canzone a Piero Petrullo, ex della band trovato morto ieri mattina nella casa dove viveva a Velletri, alle porte di Roma. Un decesso su cui indagano i carabinieri della locale stazione che ipotizzano il suicidio.

L'artista 52enne, da tempo costretto sulla sedie a rotelle a causa di un incidente stradale, non suonava con il gruppo dal 2010. Dai primi riscontri sembra che stesse attraversando un momento difficile. Il musicista è stato trovato nella tarda mattina di ieri impiccato con un cavo a un attrezzo da palestra. Per chiarire le cause del decesso sarà effettuata l'autopsia. Ed è grande il dolore per la scomparsa del musicista all'interno della band nata 28 anni fa da un gruppo di ragazzi con disabilità e uniti dalla passione per la musica.

Piero "aveva lasciato la band 7 anni fa perché non poteva più suonare a causa dei suoi fortissimi dolori fisici. Non è stato mai lasciato solo, ma non fa parte dell'attuale formazione dei 'Ladri'", ha spiegato Paola Severini Melograni, direttore dell'agenzia Angelipress.com, parlando a nome del gruppo musicale. "Nel tempo sono cambiate tantissime formazioni a causa della particolarità del gruppo, composto da persone con handicap di vario tipo" ha aggiunto.

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA