Terremoto di magnitudo 3.8 in provincia di Potenza

Scossa chiaramente avvertita dalla popolazione, nessun danno segnalato

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.8 è stata registrata alle 3:13 in provincia di Potenza e chiaramente avvertita dalla popolazione.
    Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 11 km di profondità ed epicentro tra Abriola e Pignola. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose.
   

Nel Centro Italia, sono state sette le scosse di terremoto (considerando solo quelle di magnitudo non inferiore a 2) registrate da mezzanotte nella zona colpita il 24 agosto e il 30 ottobre da due devastanti sismi di magnitudo 6 e 6.5. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), questa notte la scossa più rilevante è stata alle 3:32 con magnitudo 2.5 ed epicentro tra Capitignano (L'Aquila) e Amatrice (Rieti). Non si segnalano nuovi crolli.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Video ANSA