Esplosione in bar a Milano, 11 feriti

Tra ipotesi fuga di gas o atto doloso

(ANSA) - MILANO, 2 OTT - Per un'esplosione in un bar in una zona semicentrale di Milano avvenuta nella notte sono rimaste ferite 10 persone. Nessuna di queste è in pericolo di vita. Da quanto è stato riferito, l'esplosione è avvenuta intorno all'1,30 in un locale in via Regina Giovanna che al momento era chiuso. L'esplosione, che ha poi causato un incendio, ha coinvolto i condomini della palazzina sovrastante il bar.
    Secondo le prime informazioni, dei feriti intossicati e leggermente ustionati 4 sono stati portati al Niguarda, 4 al Fatebenefratelli e 2 all'ospedale Città Studi.
    La palazzina è stata evacuata al momento dell'esplosione ma poi i condomini sono rientrati dopo che è stata accertata l'agibilità dello stabile. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, la polizia locale, la polizia di stato e la scientifica. Ora sono in corso indagini da parte della polizia e sono in corso i rilievi dei vigili del fuoco. Non si sa se sia stata una fuga di gas ma comunque non si esclude che possa essere stato un atto doloso.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA