Detenuto bellissimo esce di prigione e diventa modello

Occhi azzurri su foto segnaletica diventano virali sul web da Fb

Spesso a un detenuto che esce di prigione si prospetta la nebbia della disoccupazione o di un lavoro di fortuna. Ma questo non è il caso di Jeremy Meeks, un 30enne californiano talmente bello che la sua foto segnaletica dalla pagina Facebook del dipartimento di polizia di Stockton, California, è diventata virale. Tanto da farsi notare da due agenti di hollywood che l'hanno prontamente notato e gli hanno assicurato una carriera da modello - e poi, chissà... Il giovane, che è uscito dal penitenziario dopo meno di due anni dietro alle sbarre, era stato arrestato durante un'operazione contro le gang di strada. Ha scontato solo in parte la pena di 27 mesi per detenzione illegale di una pistola carica, che aveva indosso al momento dell'arresto, nel giugno 2014.
    Meeks, alto, atletico, zigomi e mascella possenti e occhi azzurro-ghiaccio con parte di sangue afroamericano è soprannominato "Hot Convict", ha raccolto su Facebook oltre 100.000 'I like', 27.000 commenti e 12.800 condivisioni.
    Meeks ha firmato con due agenzie di Hollywood contratti che potrebbero fruttare all'ex gangster di strada da 30 a 100.000 dollari al mese, se poi approderà al cinema o alla televisione.
    Lui intanto fa sapere ai media, fra cui Abc News, di tenersi in forma il più possibile: "Mangio in modo sano, faccio un sacco di flessioni, di trazioni, di piegamenti", ha dichiarato ai media.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA