Insegnante Parigi confessa, ho inventato tutto

Si tratta di un maestro di una scuola di Aubervilliers che ha confessato di aver inventato l'aggressione da parte di un uomo che avrebbe inneggiato all'Isis

L'insegnante della scuola materna di Aubervilliers (Parigi) ha confessato di aver inventato l'aggressione da parte di un uomo che avrebbe inneggiato all'Isis.

La Procura, dopo l'interrogatorio della presunta vittima dell'aggressione, ha annunciato che nel pomeriggio l'uomo ha confessato agli inquirenti che lo interrogavano di aver inventato tutto. L'insegnante della materna, 45 anni, è ora sottoposto a un altro interrogatorio per cercare di capire quali siano stati i motivi che l'hanno spinto a simulare l'aggressione. In mattinata era stato ricoverato con ferite superficiali al collo e alla fronte.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA