Tv: Barbara D'Urso, oltre 2,3 milioni spettatori per Renzi

La conduttrice: "Peccato che sia sposato..."

Oltre 2,3 milioni di spettatori per il premier Matteo Renzi ospite di Barbara D'Urso su Canale 5. La prima parte di 'Domenica Live' con l'intervento del presidente del Consiglio è stata seguita da 2.351.000 (share 19.18%).

Niente giubbino di pelle come nell'ormai celebre apparizione da Maria De Filippi: questa volta Matteo Renzi la giacca non la porta proprio. Sfodera una delle camicie bianche di ordinanza con le maniche tirate su fino ai gomiti e una cravatta a quadretti. Abito non proprio sportivo, ma clima tutt'altro che formale. Con Barbara D'Urso a Domenica Live è tutto uno scambio di sorrisi e battute: bandito non solo il lei, ma anche il cognome. "Matteo, dimmi una cosa...". "Barbara, voglio dirti questo...". Clima ultraconfidenziale, insomma, tanto che sui social network c'è chi sostiene che neanche con Berlusconi la padrona di casa, tacco 12 e tubino nero con pizzo, si era spinta così in avanti. Un esempio? "Quando finirai di fare il premier tra 150 anni, vieni a fare il presentatore con me? Guarda che sei simpatico, funzioni...", gli dice la padrona di casa. E ancora: "Oprah Winfrey (che in settimana ha incontrato Renzi a Palazzo Chigi, ndr) ha scritto su Twitter che sei gentile, affascinante, carismatico. Io cosa dovrei scrivere?".

"Tra noi c'è un rapporto di stima reciproca - spiega poi all'ANSA la D'Urso - ed è stato lui che ha scelto, subito dopo la manovra, di tornare nel mio programma. Nella vita ci diamo del tu e istintivamente l'ho fatto anche oggi". Il premier, che trova il tempo di farsi un selfie con il pubblico, su Mediaset è ormai di casa: è recentemente stato ospite di Quinta Colonna, con Paolo Del Debbio, punto di riferimento dell'elettorato di centrodestra, ma in passato ha fatto capolino più volte, non solo ad Amici, quando appunto si presentò con il look alla Fonzie. Ed è la terza volta che appare dalla D'Urso: "Mi hai portato fortuna", ricorda Renzi riferendosi alla successiva vittoria alle europee. "Siete una bellissima azienda", dice poi, quando la conduttrice butta lì il tema del canone Rai: "Noi non lo abbiamo, ci finanziamo con la pubblicità".

"Non fare la vittima, in questi anni non vi hanno certo trattato male", replica il premier. La pubblicità... Non è la prima volta che Renzi si improvvisa conduttore, anzi in un'intervista a Vanity Fair confessò proprio che dopo la politica gli piacerebbe cimentarsi con il piccolo schermo. Così, anche questa volta, lancia gli spot, e ci scherza su: "ma quanti spot ci sono... io sono la pausa tra la pubblicità". Il pubblico, non solo in questo caso, forse comandato dal capo claque, ride e applaude. Si parla non solo di politica: della moglie Agnese che la D'Urso definisce "discreta, carina", dei figli che - sottolinea il premier - "cerchiamo di tutelare", ma soprattutto della nonna Maria.

"Compie 94 anni e per colpa tua - è l'accusa di Renzi - non sono al suo compleanno". Scorre l'imitazione di Crozza e il segretario Pd se la ride di gusto. "Crozza è forte - commenta -, come prima reazione dici: io non sono così... ma poi ci pensi e ti accorgi di essere davvero così". Il finale è 'musicale': l'ospite successivo è Nino D'Angelo. "Ti piace?", chiede la D'Urso. "Come no!", risponde Renzi che poi però chiarisce: "Beh, non è esattamente... Se mi domandi quale è il mio cantante preferito dico Guccini". Poi chiude ancora nei panni del presentatore: "Ora arriverà Nino D'Angelo, il collega cantante di Guccini".

Barbara D'Urso, Renzi? Peccato che sia sposato... - "Renzi è un bel ragazzo, con la faccia pulita, è simpatico, molto simpatico e intelligente. Ha solo un difetto grandissimo, per quanto mi riguarda". E quale sarebbe? "E' sposato e ha tre bambini". Perché, altrimenti lei se lo sposerebbe? "Sposarlo è un parolone. Pero', se non fosse sposato sarebbe un bel ragazzo col quale andare al cinema. Ma fortunatamente ha una moglie, che credo sia anche molto fica, che ha sempre il sorriso". Così Barbara D'Urso ha risposto alle domande dei conduttori a di Rai Radio2 'Un Giorno da Pecora' sulla partecipazione del premier alla puntata di ieri di Domenica Live. "Con Renzi ci siamo dati del tu perché ci conosciamo da tre anni, ci è venuto spontaneo", ha detto la D'Urso. Il premier le è parso ingrassato? "No". Forse un po' di sport in più dovrebbe farlo, no? "Non ha il tempo: vi rendete conto di che vita faccia?". Che voto dà alla 'performance' di Renzi? "Era in grande forma, direi che eravamo divertenti insieme. Forse dovremmo condurre una trasmissione insieme". Le ha detto di non farle qualche domanda in particolare? "No, ha detto mi fido di te, fai tu. Forse per questo ci è venuta spontanea e naturale".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA