Ceriscioli,Gentiloni impegnato sino fine

Territorio continua a dimostrare necessità grande attenzione

(ANSA) - MUCCIA (MACERATA), 13 APR - Dal presidente del consiglio Paolo Gentiloni è arrivata l'assicurazione che in un "momento di passaggio" il Governo farà tutto quello che si può fare "in risposta al territorio" colpito dal sisma. A sottolineare l'impegno del premier, oggi in visita a Muccia (Macerata), paese terremotato dove si è registrato l'epicentro dell'ultima grande scossa di magnitudo 4.6 il 10 aprile scorso, è stato il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli che ha partecipato ad un incontro del premier con i sindaci. "E' stata l'occasione per i sindaci - ha riferito Ceriscioli - per raccontare le questioni che nascono dall'esperienza quotidiana sempre con gli stessi obiettivi: accedere alla ricostruzione e avere strumenti per il rilancio del territorio, poter collaborare fino all'ultimo con un governo che è sempre stato presente e fortemente si è impegnato per il sisma". "Le parole di Gentiloni, come al solito precise e corrispondenti a quello che è stato chiesto - ha detto ancora il presidente della Regione - hanno segnato un momento di passaggio, quello che si può fare in attesa che ci sia nuova stabilità e un nuovo governo. Ma fino all'ultimo - ha aggiunto - fino a che il governo avrà a ruolo e potrà intervenire, farà tutto quello che si può fare in risposta al nostro territorio. Che dopo i fatti recenti, continua a dimostrare di avere bisogno di grande attenzione e collaborazione con le istituzioni".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: