Sisma, ripartite demolizioni a Camerino

Serie abbattimenti programmati. Sindaco,recuperare tempo perduto

(ANSA) - CAMERINO (MACERATA), 9 OTT - Sono ripartite le demolizioni a Camerino dove l'esercito ha provveduto all'abbattimento di un edificio in zona le Conce. E' la prima di una serie, già programmata, come anticipato nell'assemblea pubblica sulla ricostruzione del 25 settembre. L'esercito si occuperà di demolire altri sei edifici nella zona di Borgo San Giorgio mentre ulteriori demolizioni nelle frazioni saranno affidate a ditte esterne, vista l'impossibilità dei militari di accedere in alcune aree con i propri mezzi sovradimensionati. "Finalmente partono davvero le demolizioni - ha detto il sindaco Sandro Sborgia - Negli ultimi due mesi abbiamo programmato una serie di azioni in questa direzione. Sono stati individuati gli atti amministrativi per poter procedere e ne sono in programma altre già nelle prossime settimane. E' un passo avanti importanti per la città nell'attuazione di un processo di ripartenza. Tutto ciò che possiamo fare lo faremo con ogni forza. Dobbiamo recuperare il tempo perduto". "Stiamo cercando di farlo - conclude il sindaco di Camerino - con grandissimo impegno, per il quale ringrazio tutti i componenti dell'amministrazione e dell'ufficio tecnico, così come ogni persona che sta dando il proprio contributo perché ognuno è fondamentale per la città". Intanto Camerino si prepara alle Giornate del Fai d'autunno, per rendere accessibili i tesori della città nel fine settimana (12-13 ottobre). Nell'ambito di una collaborazione tra Comune e Contram, quest'ultima metterà a disposizione il primo bus elettrico della Regione Marche per accompagnare i visitatori nei diversi luoghi della città. Per l'occasione, vestiranno gli abiti di Ciceroni i giovani studenti dei Licei che saranno guide d'eccezione nella zona rossa della città, affiancati da tecnici, eccezionalmente riaperta per consentire la visita del centro storico dove saranno installati pannelli degli interni degli edifici, precedenti al sisma del 2016. Per l'accesso in zona rossa il punto di ritrovo per il pubblico sarà piazza Cavour, dove verrà allestito un banco di benvenuto e fornito un caschetto da indossare all'interno della zona rossa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA