Danni Basilica Norcia non aggravati

Lo spiega soprintendente Mercalli, lunedì altre verifiche

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 1 SET - "Al momento non si registrano aggravamenti ma una verifica più approfondita alla Basilica di San Benedetto sarà eseguita lunedì, quando era stato già programmato dal Comune un nuovo sopralluogo tecnico": lo ha spiegato all'ANSA la soprintendente alle Belle arti dell'Umbria, Marica Mercalli dopo la scossa di magnitudo 4.1 tra Norcia e Arquata del Tronto. "Già avevamo fatto un nuovo controllo nei giorni scorsi - ha detto Mercalli - e adesso procederemo anche a questa ulteriore verifica. Gli interventi di messa in sicurezza stanno comunque tenendo bene e ne abbiamo in cantiere di ulteriori all'interno della stessa Basilica". La soprintendente ha sottolineato che proprio in questi giorni "si sta procedendo allo svuotamento delle macerie e la 'casa' di San Benedetto al momento è stata liberata fino all'incrocio tra la navata e il transetto". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA