Mattarella, le Sae sono accoglienti?

Sindaco Pieve Torina, "sicuri che Padre italiani ci aiuterà"

(ANSA) - PIEVE TORINA (MACERATA), 8 NOV - "Matteralla è il padre degli italiani, la sua visita è stata una grande emozione". Lo dice il sindaco di Pieve Torina Alessandro Gentilucci, commentando l'incontro con il presidente della Repubblica che, arrivato in paese, "ha visitato le Sae, ha chiesto se fossero 'accoglienti', e queste lo sono, si è informato sulle criticità, le difficoltà del territorio e della nostra gente". Gli sfollati di Pieve Torina, sottolinea il sindaco, "hanno riservato un'accoglienza calorosa al presidente, con la dignità di chi ha perso tutto. Mattarella ci ha ascoltato attentamente, e si farà sicuramente portatore di quelle che sono le nostre richieste". "La ricostruzione stenta a ripartire - ricorda - al presidente abbiamo chiesto che ci aiuti perché la nostra richiesta di riperimetrazione del cratere secondo i livelli di danno subito venga accolta".
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA