Consegnate 534 casette

Protezione Civile, ordinate 3.827 Sae. Cantieri in 92 aree

(ANSA) - ROMA, 4 AGO - Sono 534 le Soluzioni abitative d'emergenza (Sae) consegnate ad oggi agli italiani delle quattro regioni del centro Italia colpite dai terremoti del 2016: 101 a Norcia, 302 ad Amatrice, 104 ad Accumuli, 26 ad Arquata e una a Calcara di Torricella, in provincia di Teramo. Il dato aggiornato è stato fornito dal Dipartimento della Protezione Civile secondo il quale ad oggi sono 3.827 le casette ordinate per i 51 Comuni che ne hanno fatto richiesta. I lavori per la realizzazione delle strutture che dovranno ospitare i terremotati fino a ricostruzione concluse sono stati completati in 30 aree. In altre 92, delle altre 151 ritenute idonee e consegnate ai consorzi per le opere di urbanizzazione, sono invece in corso i lavori. In particolare, l'Abruzzo ha ordinato 218 casette da installare in 13 Comuni, il Lazio ne ha ordinate 777 per i sei comuni più colpiti e l'Umbria 933, per tre Comuni. Più della metà delle casette, 1.899, sono state ordinate dalle Marche per i 29 comuni che ne hanno fatto richiesta. Lo stato di avanzamento dei lavori nelle aree per l'installazione delle Sae è consultabile sul sito della Protezione Civile.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA