Consulenti lavoro, Stati generali a Roma

Venerdì 11 gennaio, apre Calderone, partecipa premier Conte

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 GEN - Quarant'anni dalla legge istitutiva dellOrdine professionale dei consulenti del lavoro: a celebrare la ricorrenza, venerdì 11 gennaio, al Palazzo dei congressi dell'Eur, a Roma, i vertici della categoria (la presidente del Consiglio nazionale Marina Calderone, il numero uno dell'Enpacl, Ente previdenziale della categoria, Alessandro Visparelli e la guida della Fondazione studi Rosario De Luca). 'Dalla storia… verso il futuro. Stati Generali dei Consulenti del Lavoro' è il titolo dell'evento organizzato, recita una nota, "non solo ricordare questo importante anniversario, ripercorrendo i momenti salienti di un percorso che ha portato la Categoria a ricoprire un ruolo di primo piano nel tessuto economico e nel panorama istituzionale, ma anche avviare una riflessione sulla direzione che la professione dovrà intraprendere a partire da domani, per valorizzare il bagaglio di competenze ed esperienze acquisite nei suoi primi 40 anni al servizio di imprese e cittadini per la crescita del Paese". Dopo la cerimonia di apertura, prevista per le 9:30, la prima sessione di lavori, dal titolo 'I migliori anni della nostra vita', sarà inaugurata da Calderone, e seguiranno i saluti istituzionali del presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte, e del ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in

        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: