Fisco, sondaggio commercialisti-Confimi

Su disagi Spesometro e futura fatturazione elettronica

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 31 OTT - L'Anc (Associazione nazionale dei commercialisti) e Confimi Industria interpellano i propri associati su alcuni 'nodi' fiscali. L'obiettivo è "raccogliere informazioni dagli operatori sui disagi e sui costi sostenuti in occasione della prima scadenza della comunicazione dati fatture (il nuovo Spesometro 2017)", nonché "conoscere la loro opinione in merito al nuovo obbligo di fatturazione elettronica generalizzato dal 2019 e di Spesometro 'trasfrontaliero' mensile, che il Governo si appresta ad introdurre con la prossima legge di Bilancio". I dati, raccolti in modo anonimo e saranno trattati esclusivamente in forma aggregata e statistica al fine delle attività di sensibilizzazioni, da parte delle due Associazioni. Il sondaggio è online: www.ancnazionale.it/sondaggio-anc-confimi-industriadisagi-spesom etro-2017-e-fatturazione-elettronica-2019/. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in