Giuslavoristi, Ue si occupi di diritti

Appello in occasione convegno nazionale a Torino

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 15 SET - Oltre seicento professionisti, esperti di diritto del lavoro, si confrontano a Torino in occasione del convegno nazionale degli Avvocati giuslavoristi italiani (Agi). "Concorrenza, Lavoro, Diritti: fare sintesi è un'impresa" è il tema della tre giorni che si sta svolgendo presso la sede torinese dell'Itc, l'International Training Center.
    "Il mestiere di avvocato e giuslavorista è oggi sempre meno orientato al contenzioso giudiziale, bensì alla consulenza, alla prevenzione e alla conciliazione, attraverso la formazione continua", ha ricordato il presidente dell'Agi, Aldo Bottini, aprendo questa mattina i lavori davanti ad avvocati e giuslavoristi provenienti da tutta Italia con un appello all'Europa affinché si occupi dei diritti dei lavoratori.
    L'assessore al Lavoro della Regione Piemonte, Gianna Pentenero, ha sottolineato come il convegno dell'Agi di quest'anno si tenga in un luogo deputato proprio alla formazione e come a fine mese si tenga a Torino il G7 dei ministri del Lavoro. "Si tratta di uno dei temi di maggiore attualità - dice l'assessore - basta pensare ai tassi di disoccupazione nel nostro paese e alle migliaia di nostri giovani costretti ad andare all'estero per trovare lavoro". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in