Ingegneri, render strutturale Sismabonus

Zambrano a congresso categoria, 'così si pianificano interventi'

Redazione ANSA SANTA TERESA DI GALLURA (SS)

(ANSA) - SANTA TERESA DI GALLURA (SS), 19 SET - Incentivi fiscali per le ristrutturazioni edilizie "senza incertezze", pianificati, cioè, per "un lungo arco di tempo", affinché cittadini, imprenditori e professionisti possano usufruirne in tutta serenità. E' una delle richieste che il presidente degli ingegneri italiani, Armando Zambrano, lancia al nuovo governo di Giuseppe Conte, in vista della stesura della Legge di Bilancio per il 2020, nel corso della 64/esima assise della categoria, a Santa Teresa di Gallura (Sassari), con particolare riferimento, dice, al Sismabonus (per l'efficientamento e la messa in sicurezza degli edifici dal rischio di terremoti, ndr), perché "pensare che ogni anno si debba definire un termine per l'utilizzo dello sgravio non ha senso. Render strutturale l'aiuto, invece, permetterebbe a tanti condomini di programmare gli interventi, sapendo di aver a disposizione delle risorse e di poter andare avanti con i lavori negli anni a venire", sottolinea il vertice dell'Ordine, a cui sono iscritti oltre 241.700 professionisti. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in