Infermieri, più facile pagare contributi

Ok ministeri Lavoro-Economia a nuove regole rateizzazione Enpapi

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 10 SET - Via libera da parte dei ministeri del Lavoro e dell'Economia alle nuove regole per l'accesso alla rateizzazione dei contributi degli iscritti all'Enpapi (Ente di previdenza ed assistenza della professione infermieristica). A renderlo noto è la stessa Cassa pensionistica, riferendo della possibilità della "riduzione da 2.000 a 1.000 euro della soglia di importo minimo rateizzabile (con contestuale incremento, da 48 a 72, del numero massimo di rate mensili previste nel piano di dilazione)", nonché della chance di "rateizzazione in 120 rate mensili se l'importo della rata supera del 20% il reddito mensile del nucleo familiare, attestato da certificazione Isee".
    "Le modifiche introdotte, pensate e fortemente volute dall'Ente per far fronte alle frequenti richieste da parte dei professionisti iscritti di innalzare il numero massimo delle rate concedibili, soprattutto nei casi in cui il debito contributivo accumulato risulti particolarmente ingente e, di conseguenza, l'importo della singola rata anche molto elevato – dichiara il presidente dell'Enpapi Mario Schiavon - mirano ad ampliare i parametri di accesso alla rateizzazione e ad agevolare la regolarizzazione dei debiti contributivi dovuti dagli iscritti mediante la concessione di una maggiore dilazione nei pagamenti, tenendo contestualmente conto di temporanee situazioni di difficoltà economica". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Archiviato in

        TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: