Imprese: Inventor lab,premio per progetti start-up femminili

Assegnate borse di studio da Camera di commercio Arezzo-Siena

(ANSA) - AREZZO, 11 FEB - Assegnate le borse di studio messe a disposizione dalla Camera di Commercio di Arezzo-Siena per due progetti di stat-up imprenditoriali femminili. Questo il risultato della prima edizione del progetto Inventor Lab, nato da una collaborazione tra Cciaa di Arezzo-Siena, Ife- Comitato per l'imprenditoria femminile e dipartimento di scienze della formazione, scienze umane e della comunicazione interculturale dell'Università di Siena, e rivolto agli studenti al dipartimento con sede ad Arezzo.
    Al primo posto si è classificato il progetto Byf-Build your future presentato da Ylenia Dentice e Caterina Garofano; al secondo posto Work? I can do it, proposto da Stefania Lupu, Erika Bazzo, Lucia Del Pace e Giulia Pasquali. Le due borse di studio e alcuni diplomi di merito sono stati consegnati nel corso di una cerimonia alla quale hanno preso parte anche il presidente della Camera di Commercio Massimo Guasconi ed il segretario generale Giuseppe Salvini.
    Il progetto, spiega una nota, "ha inteso promuovere le opportunità che il modello delle start-up e delle imprese innovative può offrire alle aspiranti imprenditrici".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie