Cciaa Venezia Rovigo, 2 mln per sviluppo del territorio

Per digitale nelle Pmi, scuola-lavoro, distretti urbani

(ANSA) - VENEZIA, 19 APR - La Camera di Commercio Venezia Rovigo stanzia 2 milioni di euro a favore di imprese, associazioni e stakeholder del territorio che presenteranno per l'anno 2019 proposte progettuali con ricadute rilevanti sul sistema economico delle due province.
    Le domande e i progetti presentati dovranno rispettare i seguenti assi strategici di intervento individuati dalla Camera di Commercio: trasformazione digitale delle Pmi, alternanza scuola-lavoro, riqualificazione e rigenerazione dei distretti urbani del territorio, internazionalizzazione delle imprese manifatturiere, turismo e cultura.
    "Rispetto allo scorso anno abbiamo stanziato il 30% in più di risorse - afferma Giuseppe Fedalto, presidente della Cciaa -. I temi individuati nel piano degli interventi sono frutto di un lungo percorso di ascolto e confronto con gli stakeholder e le categorie economiche, al fine di costruire in sinergia un programma promozionale sul territorio trasversale e di ampio spettro a vantaggio delle imprese e delle comunità. L'obiettivo primario dei bandi è quello di raccogliere proposte progettuali in grado di rilanciare il sistema imprese attraverso le opportunità del digitale, le potenzialità dei giovani studenti, la valorizzazione del patrimonio culturale e storico del nostro territorio e il confronto con gli scenari internazionali".
    I bandi destinati a progetti di promozione e sviluppo territoriale resteranno aperti dal 19 aprile al 24 maggio. I bandi per le imprese apriranno il 24 aprile. I soggetti interessati avranno modo di conoscere i dettagli e le modalità di adesione durante un incontro informativo mercoledì 8 maggio ore 9.30 nella sede camerale di Marghera e in videoconferenza nella sede di Rovigo. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni