Camere commercio: Rosset entra in consiglio Assocamerestero

'Opportunità per V. d'Aosta di accedere a rete internazionale'

(ANSA) - AOSTA, 11 GEN - L'Ufficio di Presidenza di Unioncamere ha nominato il presidente della Camera di commercio della Valle d'Aosta Nicola Rosset tra i propri rappresentanti nel Consiglio generale di Assocamerestero, l'Associazione delle Camere di Commercio italiane all'estero. L'organismo rappresenta 79 Camere sparse in 56 paesi, con 130 sedi principali e secondarie, 490 dipendenti e 18 mila soci con un fatturato complessivo di circa 40 milioni di euro.
    "Si tratta di una nomina che mi fa molto piacere - commenta Rosset - oltre a rappresentare un riconoscimento per il lavoro fatto in seno ad Unioncamere, essa permetterà infatti alla Chambre, con una ricaduta anche su tutto il sistema imprenditoriale valdostano, di poter accedere ad una rete collaudata e radicata nei diversi paesi del mondo, in grado di supportare e favorire quel processo di internazionalizzazione che rappresenta una tappa fondamentale per la crescita delle nostre imprese e dell'intero sistema economico".(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni