Crollo ponte: 80 aziende colpite hanno sede in altre regioni

Camera Commercio, 20 sono di Milano, altre di tutta l'Italia

(ANSA) - GENOVA, 9 NOV - "Il crollo del ponte Morandi è un evento nazionale, non riguarda solo Genova. Lo conferma anche il fatto che abbiamo appena esaminato le segnalazioni delle imprese colpite e ottanta hanno una loro unità locale nel capoluogo ligure ma la sede legale in un'altra provincia. In tutto sono rappresentate 40 province italiane". Lo ha detto Maurizio Caviglia, segretario generale della Camera di commercio di Genova, in occasione della presentazione dell'edizione 2019 del "Calendario della farmacia" che ha l'immagine del ponte sulla copertina.
    Venti delle imprese che hanno registrato danni hanno la sede principale a Milano, "ma sono rappresentate tutte le regioni italiane, dalla Lombardia al Lazio fino alla Sicilia" aggiunge Caviglia". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Vai al sito: ANSA Professioni