Bologna a novembre capitale acconciatori

19 e 20 debutta On Hair Autumn Edition, altra costola Cosmoprof

(ANSA) - BOLOGNA, 15 GIU - Bologna sempre più capitale della bellezza. Il 19 e 20 novembre, al padiglione 36 della fiera, debutta un nuovo progetto, On Hair Autumn edition, evento unico nel suo genere dedicato al mondo dell'acconciatura e dell'air styling. Frutto dell'accordo tra Cosmoprof Worldwide Bologna e il maglione You, alla manifestazione sono attesi oltre 10mila parrucchieri per visitare le oltre 120 aziende in mostra e le esibizioni di 30 team artistici che si esibiranno in una passerella al centro di un'arena da diverse migliaia di spettatori. "Tra le tante manifestazioni che ci rendono orgogliosi - ha detto il presidente di Bolognafiere, Franco Boni, che ha presentato On Hair negli spazi di Salotto Boschi a Bologna - abbiamo il Cosmoprof che effettivamente è un campione mondiale ed è chiaro che tutti i satelliti che ruotano attorno a questa manifestazione contribuiscono ad esaltarne il valore. In particolare mi piace sottolineare che in questa circostanza c'è stata un'operazione di collage da parte nostra. Questo ha dato l'estro di fare qui a Bologna per la prima volta una manifestazione finalmente unitaria in questo settore, che è una delle costole più importanti dell'ambito della cosmetica". La manifestazione, presentata dal direttore di Cosmoprof, Enrico Zannini, è infatti parte di un sistema - quello della cosmetica in Italia - che nel 2016 (dati Cosmetica Italia) ha toccato i 10,5 miliardi, che diventano 15 se si considera l'intera filiera. L'Italia è il quarto sistema della cosmetica in Europa, dopo Germania, Regno Unito e Francia ed occupa 35mila persone (200mila se si considera l'indotto) con una forte componente femminile (54%). Un settore innovativo (circa il 7% del fatturato è investito in innovazione, tecnologia e ricerca e sviluppo, la media italiana è del 4%). Tanti anche gli investimenti in comunicazione (il 44% di tutto il settore 'non food'). In totale il 60% del make-up distribuito nel mondo è fabbricato in Italia. Italia che nel 2016 ha registrato una crescita record dell'export con un +12,3%. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni