Artigianato piemontese sbarca su Amazon

De Santis, partiamo con circa 50 aziende ma aumenteranno

(ANSA) - TORINO - Con la vendita online, anche una piccola azienda artigiana può vendere facilmente nel mondo: il Piemonte lo fa a partire da oggi, con 50 cinquanta aziende che sbarcano all'interno della vetrina italiana di Amazon. L'offerta contempla prodotti che spaziano dall'oreficeria alle ceramiche, dalle lavorazioni artistiche con legno e pietra fino all'enogastronomia. Saranno parte in un mercato, quelle delle vendite su Amazon, che in Italia è cresciuto del 136% nell'ultimo anno totalizzando un export da 250 milioni, e che si stima abbia creato 5.700 posti di lavoro.
    "Amazon - ha spiegato l'assessore all'Industria della Regione Piemonte Giuseppina De Santis - fornisce la parte logistica, che per le microimprese è la più complessa. Siamo partiti con un gruppo di aziende del marchio Eccellenza Artigiana, che in tutto sono 2.800. Mi auguro sia il primo passo di un progetto che può crescere. Siamo di fronte a una dimostrazione di industria 4.0, con imprese che non soccombono alle trasformazioni le cavalcano".
    Il Made in Italy di Amazon, ha sottolineato il senjor manager del gruppo per L'Italia, Giulio Lampugnani, è nato nel 2015 e ha già raggiunto 12 milioni di visitatori unici mensili.
    Nella vetrina dedicata all'Italia, ha osservato Francesco Semeraro, responsabile Amazon del 'Made in Italy', i prodotti piemontesi saranno accanto a oltre 50 mila prodotti di più di 500 artigiani. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni