S.Sede-Italia:operativa intesa su lauree

Riconosciuti i titoli rilasciati dagli atenei pontifici

(ANSA) - ROMA, 12 LUG - Diventa operativo l'accordo tra Italia e Santa Sede per il riconoscimento delle lauree conseguite nelle Università Pontificie, nelle Facoltà teologiche e negli Istituti di Scienze religiose. Dopo la firma lo scorso 13 febbraio tra il ministro dell'Istruzione Marco Bussetti e il cardinale Giuseppe Versaldi, prefetto della Congregazione per l'Educazione cattolica, dell'intesa sulla questione, è arrivata la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del decreto del Presidente della Repubblica che approva lo scambio delle "note verbali sul riconoscimento" e dà sostanzialmente il via libera all'accordo.
    A essere coinvolti dall'accordo - ricorda Avvenire - sono gli studenti delle Università Pontificie, che hanno sede in Italia, e che sono alla diretta dipendenza della Santa Sede, ma anche le 8 Facoltà teologiche presenti sul territorio nazionale, a cui fanno riferimento anche i 43 istituti di scienze religiose del nostro Paese, che fanno riferimento alla Congregazione e alla Cei.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA