Cantieri autostrade: sindaco Rapallo chiede danni Aspi

Incaricato avvocato del Comune. Bagnasco, danni pesantissimi

 "Questa mattina ho dato mandato all'avvocato Luigi Cocchi di procedere contro Autostrade per i danni che la città di Rapallo ha subìto, sta subendo e subirà in seguito alle chiusure di questo periodo". Lo ha detto il sindaco di Rapallo Carlo Bagnasco. "Non potevo esimermi dal farlo - ha detto -: ho il dovere di tutelare cittadini, imprenditori, categorie, turisti e coloro che desiderano raggiungere Rapallo e il Tigullio. I danni procurati dal piano manutenzioni di Aspi, come risulta anche dalle previsioni economiche pubblicate nei giorni scorsi, saranno pesantissimi".

Anche il governatore Giovanni Toti sta valutando la possibilità di chiedere un risarcimento "per un danno economico gigantesco" e per danno di immagine. Intanto ha firmato una ordinanza con cui  chiede a Mit e Aspi un nuovo piano sui lavori autostradali in Liguria. "Ordina - al ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, nonché alla Società Autostrade per l'Italia", ha spiegato Toti di "predisporre immediatamente e comunque non oltre tre giorni dalla pubblicazione della presente ordinanza un piano di manutenzione dell'infrastruttura autostradale ligure che contemperi le primarie esigenze di sicurezza della circolazione con il diritto fondamentale alla mobilità".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie