Lazio

Sesso forzato 1/a notte nozze,condannato

Cassazione: costrizione è violenza anche in rapporto coniugale

(ANSA) - ROMA, 14 AGO - Lui 43 anni, lei 29 anni, sposati nel 2010 e alla prima notte di nozze l'uomo obbliga la moglie a un rapporto sessuale. Dopo tre mesi si separano e lei lo denuncia per violenza sessuale. Lui viene condannato a un anno e 8 mesi in primo e secondo grado. La Cassazione conferma la condanna e scrive: il codice penale "vieta qualsiasi forma di costringimento idoneo a incidere sulla libertà di autodeterminazione della persona, a nulla rilevando l'esistenza di un rapporto di coppia coniugale".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Muoversi a Roma



Modifica consenso Cookie