Emilia-Romagna

Cyber crime, la Postale salva 1,5 milioni

Bilancio 2018 in E-R, 41 siti in black list per pedopornografia

Nel 2018 la Polizia Postale e delle comunicazioni ha bloccato o recuperato in Emilia-Romagna circa 1,5 milioni di euro dopo segnalazioni di aziende colpite da financial cyber crime: sono 430 le transazioni di questo tipo segnalate, in aumento esponenziale rispetto all'anno precedente, quando erano state 61. I numeri sono nel bilancio di fine anno, dove si segnala anche l'attività di prevenzione e monitoraggio sulla pedopornografia online, che ha portato a inserire nella 'black list' 42 siti, con un +40% rispetto all'anno precedente.

In crescita i risultati della Postale anche sul fronte della attività investigativa, con sei persone arrestate e 41 denunciate. Un sensibile calo invece si è registrato sul fronte del cyber bullismo: rispetto al 2017, in cui c'erano state 33 denunce, nel 2018 sono scese a due, con una riduzione di oltre il 90%.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere
Aeroporto di Bologna



Modifica consenso Cookie