Post-it

Robot 'invadono' Pisa per festival internazionale robotica

Tema 'servire persona'. Robot YuMi dirige orchestra con Bocelli

Post-it

PISA - Robot da tutto il mondo all'ombra della Torre pendente: ha aperto i battenti a Pisa il primo festival internazionale della robotica. Non casuale la scelta della città che, con la sua area, vanta una delle più alte concentrazioni al mondo di addetti e di attività di ricerca, sviluppo e applicazione di sistemi robotici. Uno dei fili conduttori del festival è "servire la persona" per liberarla dalle incombenze più faticose, intervenire con precisione e affidabilità sul corpo umano, migliorare la qualità di vita delle persone diversamente abili, contribuire a superare il divario tra il nord e il sud del mondo, scoprire inattese espressioni artistiche. In programma anche due eventi musicali di rilievo uno dei quali con protagonista il tenore Andrea Bocelli che martedì 12 settembre, alle 21, al teatro Verdi di Pisa, si esibirà con la soprano Maria Luigia Borsi e con l'orchestra Filarmonica di Lucca ma soprattutto con il robot YuMi che dirigerà l'orchestra.
Fra gli eventi, in programma fino al 13 settembre prossimo in 12 location fra le più suggestive del centro storico di Pisa, quelli dedicati all'arte e allo spettacolo (9 e 11 settembre); all'insegnamento dei chirurghi, che potranno utilizzare sistemi di simulazione per affinare la loro formazione (9 e 11 settembre); allo sport e al superamento delle disabilità (10 e 13 settembre); all'industria e alla quarta rivoluzione industriale (11 settembre). Spazio anche al rapporto con l'etica e con la regolazione normativa (11 settembre), al miglioramento della logistica farmaceutica (11 settembre), alla cooperazione umanitaria e alla solidarietà, per contribuire a vincere le diseguaglianze (12 e 13 settembre). Una giornata, quella del 12 settembre, sarà dedicata in particolare agli investitori, per conoscere le opportunità che Pisa e la Toscana offrono per garantire lo sviluppo di un'eccellenza italiana leader a livello mondiale com'è la robotica. Tra i relatori scienziati, intellettuali.

Archiviato in