ANSAcom

Moda: Fendi, intera catena valore è digitalizzata

MILANO ANSAcom

La catena del valore di Fendi è completamente digitalizzata, perché "tutti i nostri processi si appoggiano sul digitale". Lo spiega il Chief operating officer dell'azienda del lusso, Fredric Munoz, evidenziando che trasformazione digitale "significa seguire digitalmente il prodotto, dalla produzione alla distribuzione fino al cliente finale, in negozio e sull'online". Su questo Fendi "sta facendo ogni giorno dei passi in avanti" e in tal senso ha scelto di adottare la piattaforma tecnologica 'Stealth' per la gestione dei processi, attraverso l'integrazione dell'intera catena del valore. "Con Stealth parliamo la stessa lingua, cheè quella della moda, del modello industriale e artigianale italiano. Siamo in sintonia quando si tratta di organizzare i flussi verso i fornitori, la logistica e la distribuzione nel mondo", aggiunge Munoz, ricordando che Fendi a 240 negozi diretti in tutto il mondo. Sul fronte delle competenze, "il marchio aiuta", per cui Fendi non fatica a trovare le figure specializzate di cui necessita, a differenza di altre aziende.

In collaborazione con:
Dedagroup Stealth

Archiviato in