• Parigi, con l'auto su furgone polizia a Champs Elysees. 'E' atto terroristico'

Parigi, con l'auto su furgone polizia a Champs Elysees. 'E' atto terroristico'

All'altezza della fermata della metropolitana Franklin Roosevelt. L'uomo, che era armato è stato arrestato

Momenti di paura sugli Champs-Elysees a Parigi. Un uomo si è diretto volontariamente con un veicolo contro un furgone della polizia. Una azione che, secondo fonti degli Interni è "terrorismo".

L'uomo è stato estratto dalla sua auto "gravemente ferito", si apprende da fonti dell'inchiesta. Il veicolo sarebbe esploso nell'impatto. Sull'attentatore - dicono le stesse fonti - è stata trovata un'arma.

"Molto probabilmente" l'attentatore degli Champs-Elysees "è morto", riferisce Pierre-Henri Brandet, portavoce del ministero degli Interni francese.


L'azione, che si è conclusa davanti al commissariato dell'VIII arrondissement, si è svolta a poche centinaia di metri dall'Eliseo, dove questa sera il presidente Emmanuel Macron riceverà per una cena ufficiale il re di Giordania, Abdallah II.

Non ci sono feriti. Il quartiere è transennato. Un'auto è andata in fiamme all'altezza della fermata della metropolitana Franklin Roosevelt. 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA