Responsabilità editoriale di Brown Editore

Casa: fino a 2.340 euro per arrivare preparati all'inverno

Che sia il controllo della canna fumaria, della stufa a pellet o della caldaia, è questo il periodo dell'anno in ...

Brown Editore

Che sia il controllo della canna fumaria, della stufa a pellet o della caldaia, è questo il periodo dell'anno in cui gli italiani sostengono le spese per adeguare la casa alle temperature più rigide. Secondo l'indagine condotta da ProntoPro.it, per preparare la propria casa al freddo, mediamente si dovranno spendere: 120 euro per verificare il buon funzionamento della canna fumaria, 2.110 euro per installare una buona stufa a pellet canalizzata e 110 euro per la manutenzione della caldaia. Analizzando tra le principali città d'Italia le cifre medie necessarie per affrontare queste operazioni, a dominare la classifica è Roma, dove concedersi tutte e tre le installazioni costa 2.875 euro. A seguire si trovano Milano in cui si spendono 2.810 euro e Trento in cui influisce in maniera determinante il costo di installazione della stufa a pellet per un totale di 2.620 euro. Il capoluogo più economico invece è Napoli, dove per tutte e tre le operazioni si arriva a spendere 1.850 euro.

Ultima ora



Vai al sito: Who's Who