COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale di Business Wire

Modern Governance 8.0: una nuova relazione a cura del Rock Center della Stanford University e di Diligent Institute ...

Secondo l'indagine, il 77% dei dirigenti d'azienda ritiene che gli interessi degli azionisti e quelli di dipendenti, comunità locali e grande pubblico siano ugualmente significativi

Business Wire

Diligent Corporation:

questo comunicato stampa include contenuti multimediali. Visualizzare l’intero comunicato qui: https://www.businesswire.com/news/home/20191112005971/it/

Modern Governance 8.0: una nuova relazione a cura del Rock Center della Stanford University e di Diligent Institute rivela che i manager aziendali sono meno concentrati sugli azionisti e che il successo non si misura più esclusivamente in termini di ritorno per gli investitori

Secondo l'indagine, il 77% dei dirigenti d'azienda ritiene che gli interessi degli azionisti e quelli di dipendenti, comunità locali e grande pubblico siano ugualmente significativi

In una nuova relazione pubblicata oggi, il Diligent Institute e il Rock Center for Corporate Governance della Stanford University hanno rilevato che, nel corso del processo decisionale strategico, i manager dei CdA prendono in esame le esigenze sia degli azionisti che degli stakeholder, rafforzando così una tendenza incentrata su più interessi che permea la governance moderna. Il documento, dal titolo "Stakeholders Take Center Stage: Director Views on Priorities and Society" (Gli stakeholder in primo piano: punti di vista manageriali su priorità e società), presenta risposte e interviste con quasi 200 dirigenti di aziende pubbliche e private a livello globale.

Il testo originale del presente annuncio, redatto nella lingua di partenza, è la versione ufficiale che fa fede. Le traduzioni sono offerte unicamente per comodità del lettore e devono rinviare al testo in lingua originale, che è l'unico giuridicamente valido.

Diligent Corporation
Greg Nyhan, 646-215-6884 
gnyhan@mww.com

Permalink: http://www.businesswire.com/news/home/20191112005971/it

Video Economia


Vai al sito: Who's Who