• "M" come mistero. Per le strade di Torino e Napoli avvistate persone con strani dispositivi a forma di M.
Contenuto Sponsorizzato

"M" come mistero. Per le strade di Torino e Napoli avvistate persone con strani dispositivi a forma di M.

Strana giornata per turisti e passanti a Napoli e per i pendolari torinesi.

Tra la galleria Umberto I e il lungomare di Napoli, un set fotografico sui generis e una coppia di fidanzati utilizzavano strani devices per scattare foto e chiedere indicazioni, interagendo con le persone che, stupite, si sono cimentate con gli strani apparecchi a forma di M.

Ancora più sorpresi i clienti di uno storico barbiere del centro città ai quali viene proposta una innovativa tecnica di rasatura, l’avranno apprezzata?

Sorte simile è toccata ai pendolari torinesi che affollano ogni giorno la banchina della metro stazione Lingotto.

Un gruppo costituito da giovani e meno giovani si è presentato indossando delle cuffie con questa strana M rossa, creando divertimento e sorpresa tra la gente; stupore condiviso con un gruppo di lavoratori in un’area coworking poco distante dal capolinea della metro, i quali si sono trovati di fronte un collega con un pc portatile dalla forma davvero singolare: indovinate un po’? A forma di M.

Di che si tratta? Sarà il lancio di qualche nuova tecnologia?

Per il momento ci rimane solo una M, come Mistero.

Archiviato in


Advertisement