Post-it

Sanità: Faraone,assistenza deve modularsi su bisogni singolo

Redazione ANSA

ROMA - "Non è la persona che deve adeguarsi all'offerta sanitaria e sociale dell'istituzione e del professionista ma è l'assistenza a necessitare di modularsi ai bisogni del singolo e alla complessità di ciascuna persona. Per tendere a ciò è necessario cogliere i cambiamenti della società, del progresso scientifico e focalizzare l'attenzione sui temi legati all'etica e all'organizzazione". A scriverlo in un messaggio inviato in occasione della presentazione della Giornata nazionale della psicologia è il sottosegretario alla Salute Davide Faraone.

"Nella psicologia dei servizi - aggiunge - rientra il miglioramento della comunicazione tra operatore sanitario e pazienti che, coinvolti nei propri piani di cura e assistenza, in un rapporto empatico e comunicativo con gli operatori sanitari collaborano più efficacemente e questo ha una ricaduta positiva sul grado di compliance, sugli esiti della cura, rafforzando la relazione di fiducia tra operatori e pazienti e diminuendo il numero di contenziosi".
"Una buona comunicazione - conclude - favorisce scelte consapevoli nei progetti di cura e nell'adozione di comportamenti di stili di vita positiva".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA