ANSAcom

Ue: La Via, dispositivi medici sostanze sono nuova frontiera

Regolamentazione per tutta Europa, Italia è paese leader settore

CATANIA ANSAcom

"Abbiamo lavorato per cinque anni, è stato un cammino lungo, ma alla fine abbiamo portato a casa risultati importanti". Così l'eurodeputato Giovanni La Via, già presidente della Commissione Ambiente, Sanità pubblica e Sicurezza alimentare del Parlamento europeo, racconta il percorso compiuto per definire la nuova normativa sui dispositivi medici a base di sostanze, tema del convegno organizzato dall'Aboca nella sede di Federfarma Catania, sulla normativa europea sui dispositivi medici a base di sostanze.

"Adesso - ricorda La Via - abbiamo una regolamentazione applicabile a tutti gli Stati membri della comunità europea. I dispositivi medici a base di sostanze sono la nuova frontiera della farmacologia. Una frontiera che parte dalle sostanze naturali e vede l'Italia leader in Europa". "Siamo riusciti - aggiunge La Via - a mantenere una specificità italiana creando una rilevante prospettiva di sviluppo in un settore che coinvolge circa 75 mila addetti generando un fatturato di una quindicina di miliardi. Dobbiamo continuare a lavorare in questa direzione: l'Europa - conclude La Via - può accompagnare questo processo di sviluppo attraverso i giusti processi legislativi".

In collaborazione con:
Aboca

Archiviato in


Modifica consenso Cookie