ANSAcom

Formula E, debutta trofeo monomarca smart EQ fortwo e-cup

In occasione della tappa a Roma del circuito mondiale

ANSAcom

ROMA - Sarà il tracciato cittadino dell'Eur la location scelta per il debutto del trofeo monomarca smart EQ fortwo e-cup. Una parade a zero emissioni lungo il percorso allestito sulle strade della Città Eterna in programma per domani, in occasione della gara dell'ABB Fia Formula E Championship. La sfilata aprirà ufficialmente il trofeo monomarca dedicato alla mobilità elettrica che prevede, complessivamente, cinque appuntamenti, in autodromo e su tracciati cittadini, che vedranno sulla griglia di partenza 16 smart elettriche in versione 'race', opportunamente preparate secondo gli standard omologativi Aci Sport / Fia, per garantire i più alti livelli di sicurezza e il massimo divertimento per i partecipanti.

''Smart interpreta la mobilità elettrica nella sua dimensione migliore: agilità e scatto per un piacere di guida senza compromessi ed a zero emissioni locali - ha dichiarato Lucio Tropea, smart & innovative sales Senior Manager Italia - Il trofeo smart EQ fortwo e-cup offre l'occasione di uscire dai contesti tradizionali per esaltare le qualità della smart EQ fortwo, il lato green di Brabus''. La prima delle cinque gare è prevista l'8 e 9 giugno sul tracciato cittadino di Torino, cui segue il 24 e 25 giugno la gara di Misano. Il 21 e 22 luglio si torna a correre in città sul tracciato di Milano. Chiudono la stagione i due appuntamenti di Vallelunga (15-16 settembre) e del Mugello (27-28 ottobre). Per renderla ancora più sportiva e conforme ai requisiti di sicurezza per le competizioni motoristiche, il team di LPD ha sottoposto la smart EQ fortwo a diversi interventi tra cui la riduzione di peso complessivo, che passa da 900 a 750 chili, grazie anche a numerosi elementi racing in carbonio, e l'introduzione del roll-cage in combinazione con la cellula tridion. I due sedili lasciano inoltre il posto ad un unico sedile racing realizzato interamente in vetroresina e anche il set-up è stato adattato alle esigenze di gara con l'adozione di nuove molle e nuovi ammortizzatori.

In collaborazione con:
MERCEDES EQ

Archiviato in

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: