ANSAcom

Tennis: Us Open; Agassi non ha dubbi, Djokovic è il favorito

L’ex campione americano ambassador Lavazza, mi rivedo in lui

ANSAcom

TORINO - "I quarti sono quasi finiti e credo di poter dire che Novak (Djokovic, ndr) batterà Del Potro in finale". E' il pronostico di Andre Agassi per gli Us Open, torneo che l'ex tennista americano conosce bene. Sui suoi campi di cemento, nel 1988, è entrato nei dieci migliori giocatori al mondo della classifica Atp, nel 1994 vinse il suo secondo titolo del Grande Slam e, nel 2006, annunciò il suo ritiro. "Ora scendo in campo con Lavazza - aggiunge contattato dall'ANSA Agassi, che dell'azienda del caffè è Global Ambassador - e non c'è niente di meglio che dirigersi all'Arthur Ashe stadium senza doversi preoccupare della propria forma fisica...".

"Ho previsto la vittoria epica di Nadal su Thiem con una sfida al limite - aggiunge l'ex campione -. Ora penso che De Potro riuscirà ad arrivare in finale, ma credo che alla fine vincerà il nostro amico serbo". E' Djokovic, del resto, il giocatore in cui Agassi si rivede: "Il suo livello di gioco è quello a cui ho sempre aspirato di arrivare".
L'impegno al fianco di Lavazza, ha permesso ad Agassi di restare nel mondo del tennis. "Con il supporto che dà al tennis e alla mia fondazione - conclude - Lavazza condivide i miei valori. Non potrei essere più entusiasta del tempo trascorso insieme".

In collaborazione con:
Lavazza Us Open NY

Archiviato in

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: