ANSAcom

Beauty: India al settimo posto tra paesi esportazioni Italia

Profumeria alcolica +90%

ANSAcom

ROMA - L'India è al settimo posto tra i Paesi di destinazione dei cosmetici provenienti dall'Italia e, insieme a Hong Kong e Cina, costituisce uno dei mercati con le più ampie opportunità di crescita per le aziende cosmetiche italiane. In particolare, la categoria maggiormente esportata è stata la profumeria alcolica (5,6 milioni di euro) con una crescita del 90%; seguono i prodotti per la cura del corpo e per il make-up, rispettivamente con un valore di 2,5 e 2 milioni di euro. Sono i dati forniti da Cosmetica Italia in occasione dell'apertura a Mumbai di Cosmoprof India Preview, il format Cosmoprof al debutto in India.

"Nel 2017 il mercato cosmetico indiano ha registrato un valore di oltre 11 miliardi di euro, collocandosi al sesto posto dopo grandi realtà consolidate come Europa, USA, Cina, Brasile e Giappone - ha commentato il presidente di Cosmetica Italia, Renato Ancorotti - Ecco perché guardiamo con interesse all'anteprima di Cosmoprof India che si preannuncia come un evento da non perdere per il business to business in questo Paese". Al Cosmoprof India Preview sono presenti 107 aziende, sia locali che internazionali. Tra queste saranno 21 le imprese cosmetiche italiane (14 associate a Cosmetica Italia) rappresentative dell'intero settore, ma in particolare del contoterzismo e dell'acconciatura professionale.

In collaborazione con:
Cosmetica Italia

Archiviato in

TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: