• Dal 25/5 riprendono le visite dei medici di base e dei pediatri

Dal 25/5 riprendono le visite dei medici di base e dei pediatri

Circolare del governatore Emiliano, visite dal medico di guardia

(ANSA) - BARI, 23 MAG - Dopo la sospensione di quasi tre mesi per evitare contagi di coronavirus, da lunedì 25 maggio in Puglia possono riprendere le visite in studio e a domicilio dei medici di base, dei pediatri, dei medici di guardia e viene riattivato anche lo Scap, il servizio di assistenza ospedaliera per i bambini nei weekend. Lo stabilisce una circolare firmata dal governatore Michele Emiliano e del direttore del dipartimento Salute, Vito Montanaro.
    Per quanto riguarda la pediatria, l'attività ambulatoriale dovrà continuare ad essere svolta prevalentemente per appuntamento, toccherà poi al medico valutare la necessità di effettuare la visita in ambulatorio. Non sarà possibile accedere in ambulatorio per richieste di prescrizioni di farmaci ed esami diagnostici. Le ricette continueranno ad essere inviate attraverso il Fascicolo sanitario elettronico, e-mail o sistemi di messaggistica. I pazienti con febbre non possono accedere in ambulatorio. Gli appuntamenti devono essere programmati con cadenza tale da evitare assembramenti e non sarà possibile per eventuali accompagnatori dei pazienti accedere negli ambulatori.
    Per quanto riguarda lo Scap, il servizio può portare dal 25 maggio ma le Asl dovranno garantire mascherine e tute protettive ai pediatri in servizio. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie