Intercity si rompe due volte, picchiato il capotreno

Da Genova a Arquata Scrivia accumula ritardi per oltre 3 ore, locomtore sostituito due volte

Odissea per i passeggeri dell'Intercity 35662 Livorno-Milano. Il convoglio, partito dalla stazione di Genova Principe alle 9.15 ha subito un guasto al primo locomotore a Genova Pontedecimo, locomotore che è stato sostituito facendo accumulare al convoglio quasi due ore di ritardo. Ripartito da Genova Pontedecimo, il locomotore 'nuovo' si è rotto anch'esso e attualmente il treno è fermo a Arquata Scrivia (Alessandria). A quel punto il capotreno è stato aggredito da un passeggero. Sul posto 118 e Polfer.

E' arrivato a Milano quattro ore dopo l'orario previsto l'intercity 35662 da Livorno, convoglio che ha avuto per due volte guasti e in cui il capotreno è stato aggredito da una passeggera ad Arquata Scriva (Alessandria). La scheda online del treno, partito questa mattina alle 6.52, segna l'arrivo alle 14.51 con esattamente 237 minuti di ritardo

 Anche ieri c'erano stati ritardi sulla rete a causa di un tir che aveva perso il carico sui binari.     Venerdì, invece, erano stati cancellati 23 convogli a causa di malattie e congedi del personale.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Camera di Commercio di Milano
    Camera di Commercio di Milano
    Aeroporto Malpensa