Liguria

Flash mob infermieri in p.zza De ferrari

Davanti a Regione. Viale, porterò istanze in Commissione salute

(ANSA) - GENOVA, 15 GIU - Hanno concluso il flash mob davanti al palazzo della Regione restando in silenzio e con le braccia incrociate prima di lanciare in aria decine di palloncini "per ricordare i colleghi che sono morti a causa del Covid e sono stati subito dimenticati". La protesta in tutta Italia del Movimento Nazionale Infermieri ha fatto tappa anche in Piazza De Ferrari: in 200 hanno chiesto salari adeguati, più attenzione per la loro professione e di inserire quello dell'infermiere tra i lavori usuranti: "Il bonus Covid? 52 euro in busta paga" spiega Roberta dell'ospedale San Martino. Striscioni e manifesti per chiedere "fatti concreti e non sono semplicemente promesse".
    "Ho ascoltato gli infermieri: è stata un'occasione per ribadire il percorso di rafforzamento del ruolo della professione infermieristica nel sistema sanitario ligure. Sarà mia cura portare le istanze degli infermieri nella commissione salute della Conferenza delle Regioni" ha detto l'assessore regionale alla sanità Sonia Viale. "le loro istanze per noi sono prioritarie". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        MyWay Autostrade per l'Italia

        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie