Nel presepe all'ospedale di Forlì i sanitari diventano 'angeli'

Allestito dall'Associazione italiana Amici del Presepe

Infermieri e medici rappresentati come "angeli" nel presepe allestito, come ogni anno, nell'atrio dell'ospedale di Forlì dall'associazione italiana amici del presepe, sezione 'Roberto Vallicelli'.

"Abbiamo voluto offrire gratuitamente, come ogni anno, l'allestimento del presepe all'ospedale di Forlì - spiega Andrea Donori, presidente dell'associazione - a chi ci lavora e a chi viene curato in esso. Ed in queste particolari e drammatiche circostanze, lo abbiamo voluto dedicare proprio a chi ha dedicato, ed a volte addirittura sacrificato, la propria vita agli ammalati di Covid con queste figure di angeli che sono vestite, sì, come dei sanitari, ma rappresentano tutti coloro che da infermieri, medici, personale ausiliario, e personale tecnico ed amministrativo, si sono prodigati per curare i malati.

"Il presepe - prosegue - è un simbolo universale di unità, di pace e di serenità, non solo per i cristiani. Ed è questo l'augurio che abbiamo voluto fare a tutti quelli che si fermeranno a guardarlo in ospedale". La direzione sanitaria del presidio ospedaliero di Forlì "ringrazia sentitamente l'associazione dei presepi di Forlì per l'allestimento del presepe ed anche per l'omaggio rivolto agli operatori sanitari in questo difficile periodo di pandemia".

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie