Coronavirus: a Modena 2 positivi in ospedale, vicini di letto

Policlinico: 'sono in buone condizioni, situazione monitorata'

Un contagio da Coronavirus in ospedale è stato rilevato a Modena. Un paziente di 79 anni, ricoverato in Medicina interna al Policlinico, è risultato positivo e in seguito ai controlli è emersa la positività anche di un secondo paziente, 71 anni, vicino di letto.
    Il paziente, spiega una nota dell'azienda ospedaliera universitaria, era stato ricoverato il 15 settembre, proveniente dal Pronto Soccorso, dopo aver sostato in zona filtro ed un tampone risultato negativo. Al consueto controllo prima della dimissione è stato fatto - come previsto dalle procedure aziendali - un nuovo tampone che è risultato, invece, positivo.
    "Voglio anzitutto rassicurare sul fatto che al momento i due pazienti sono in buone condizioni - spiega il direttore generale dell'Aou di Modena, Claudio Vagnini - Al momento sono stati trasferiti in Malattie Infettive, ma potrebbero essere dimessi a breve. Come detto, sono in corso i controlli sul personale e sugli altri pazienti in modo da poter ricostruire la catena di contagio. La situazione è costantemente monitorata. Il sistema di controllo ha funzionato e questo è importante." (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere
      Aeroporto di Bologna



      Modifica consenso Cookie