Coronavirus: nuovo appello Ausl dopo caso in disco

La ragazza positiva ha frequentato il locale anche a Ferragosto

Si allarga la platea di giovani che sono invitati a sottoporsi a tampone in Emilia dopo il caso di una ragazza fidentina risultata positiva al coronavirus che aveva frequentato una serata danzante in un locale notturno nel Piacentino la sera tra il 14 e il 15 di agosto. Le Ausl di Parma e Piacenza rivolgono oggi un nuovo appello anche a chi si trovava nel locale, Il Colle di Alseno, anche il giorno 15 perché è emerso che la ragazza è stata nella discoteca per un aperitivo a Ferragosto, dalle 17. Ieri erano 200 le persone potenzialmente interessate. La giovane di Fidenza era rientrata da Malta. Ha svolto un tampone venerdì e il risultato lo ha ottenuto domenica 16. La Regione Emilia-Romagna non prevede isolamento fiduciario in attesa dell'esito.

Per i residenti a Parma e provincia i tamponi vengono eseguiti nella postazione dell'ospedale di Vaio in via Don Tincati 5 a Fidenza, con modalità drive through (non si scende dalla propria automobile) oltre questa mattina (19 agosto) anche domani giovedì 20 dalle ore 8 alle 12. Chi non è stato già contattato dal Servizio di igiene e sanità pubblica, può chiamare il numero 0521.396436, dalle 8.30 alle 13 e dalle 14 alle 18, per fissare l'appuntamento.

Per i residenti a Piacenza e provincia è stato attivato un ambulatorio dedicato, aperto in Piazzale Milano 2 a Piacenza, oltre alla giornata di oggi mercoledì 19 agosto dalle ore 14 alle ore 18, anche domani sempre dalle 14 alle 18. Per chi risiede nel piacentino è necessario prenotarsi telefonando al numero verde del cuptel 800.651.941.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie