Emilia-Romagna

Governo, Merola: 'Patto di legislatura con M5s'

Sindaco di Bologna, governicchio sarebbe regalo a Salvini

Esplorare la possibilità di fare un governo di legislatura col M5s e far votare il patto agli iscritti: è l'invito alla base del "lodo Bologna". Un appello al leader dem Nicola Zingaretti firmato dal sindaco delle Due Torri, Virginio Merola, insieme ai parlamentari bolognesi e al segretario Pd di Bologna Luigi Tosiani.

"È vero che bisogna aspettare di capire cosa dice il presidente della Repubblica, ma non è lui che può decidere che governo fare", dice Merola intervistato da Repubblica. "Poi capisco Zingaretti: lui deve tenere insieme tutte le posizioni, e non è facile". Per il primo cittadino bolognese vale la pena capire se possa esserci un dialogo con i 5 Stelle ma "non per fare un governicchio", "non ci può interessare un governo solo per fare la legge di stabilità e per andare a elezioni. Mi parrebbe un regalo eccessivo ai nostri avversari. Un contratto che definisca chiaramente tempi e contenuti invece sarebbe cosa diversa". "C'è un tema di responsabilità verso il Paese".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Aeroporto di Bologna



        Modifica consenso Cookie