Toscana, rientro scuola per oltre 80.000 studenti superiori

Martina: 'Felice ma anche qualche timore'

(ANSA) - FIRENZE, 11 GEN - Rientro in classe stamani per il 50% degli oltre 166mila studenti delle scuole secondarie superiori che da oggi tornano a fare lezione in presenza in Toscana. Il primo giorno è filato
tutto liscio grazie a un piano di ingressi scaglionati, al potenziamento del trasporto pubblico locale e al personale dedicato a gestire eventuali assembramenti.

"Sono felice di tornare in classe, anche se è strano perché è quasi un anno che non torniamo a scuola - dice Martina del liceo classico Michelangiolo, storico istituto del centro di Firenze - la didattica a distanza è una scuola a metà quindi sono felice di tornare in presenza ma anche un po' preoccupata perché qui abbiamo tanti contatti quindi c'è anche il timore di contagiarsi".
La campanella del Michelangiolo ha suonato alle 8.15, all'ingresso nessun assembramento e due volontari della Croce rossa italiana che misurano la febbre agli studenti.
Per Jack che frequenta la succursale del liceo scientifico Castelnuovo "la distanza a volte è più semplice, ma tornare a scuola a tutta un'altra cosa a scuola perché posso avere un rapporto diretto con i miei compagni e partecipare meglio alle lezioni".   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie