Cinghiali in A11, 9 animali morti

Una persona rimasta ferita lievemente.E' accaduto vicino a Lucca

(ANSA) - LUCCA, 12 DIC - Un branco di cinghiali è riuscito ieri sera, intorno alle 22, a entrare nell'autostrada A11 Firenze Mare, all'altezza di Lucca: 9 gli animali morti investiti dalle auto mentre una persona è rimasta ferita leggermente e ha rifiutato le cure mediche, secondo quanto spiega la polizia stradale intervenuta insieme al 118. In totale sono cinque i veicoli che hanno riportato danni. La polizia stradale ha provveduto a segnalare quanto accaduto alla società autostradale per provvedere ad eventuali riparazioni della recinzione lungo le carreggiate.
    Sull'episodio è intervenuta anche Coldiretti Toscana che rileva come il bilancio sarebbe potuto essere peggiore: "Per fortuna in quel momento il traffico non era particolarmente intenso e non ci sono stati scontri tra le automobili che hanno tentato di evitare gli animali. Gli animali arrivavano dalla zona di Pontetetto e Gattaiola, dove ci sono numerosi campi. È possibile che in quel tratto vi siano dei buchi nella rete di protezione". 
Coldiretti osserva inoltre che "anche se i dati relativi agli abbattimenti dei cinghiali, realizzati con la caccia di selezione ed in attuazione dell'articolo 37 della legge regionale 12 gennaio 1994, parlano di oltre 10.000 capi abbattuti a metà ottobre, questi ungulati nelle nostre campagne continuano a spadroneggiare. Stime prudenziali parlano ormai di oltre 230 mila cinghiali, 200 mila caprioli, 12 mila daini, 4 mila cervi, 3 mila mufloni".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA


Vai al Canale: ANSA2030
Vai alla rubrica: Pianeta Camere



Modifica consenso Cookie