PMI

Ligurian Riviera lancia la carta della vacanza sicura

L'impegno di bar, hotel e comuni certificato da #VacanzaSerena

(ANSA) - GENOVA, 27 MAG - Una carta, #VacanzaSicura, certificherà l'impegno di amministrazioni locali, operatori e addetti al turismo a garantire il massimo della sicurezza a turisti e residenti non solo nei locali e nelle spiagge ma pure in parchi e strade. L'iniziativa, lanciata da Ligurian Riviera, destinazione della riviera savonese di cui fanno parte 14 comuni costieri e dell'entroterra, rappresentata al tavolo del turismo costituito presso la Camera di commercio Riviere di Liguria (Savona, Imperia e La Spezia), nasce all'inizio della stagione estiva come una sorta di" bollino" per rendere più attrattivo il territorio in tempi di Covid, visto che i turisti chiedono proprio la tranquillità di una vacanza sicura. "La Camera di commercio Riviere di Liguria, attraverso il tavolo del turismo, ha predisposto delle linee guida da applicare nelle intere destinazioni, negli spazi privati e in quelli pubblici, tra cui le vie cittadine, i parchi giochi, i centri storici, le attrattive culturali e le spiagge libere, per offrire maggiore sicurezza e prevenzione ai visitatori della Riviera e dei suoi punti di interesse. Il tutto pensando alla qualità della vita di turisti e residenti e alla sostenibilità" sottolinea in una nota il presidente Enrico Lupi. Aderendo alla Carta #VacanzaSerena - Io Mi Impegno i firmatari si impegnano, appunto, ad attuare e rispettare le misure specifiche del proprio settore di attività e ad applicare le regole di distanziamento volte a contenere il rischio sanitario e chi aderirà potrà utilizzare il marchio.
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie