Aggredisce l'anziana madre per soldi, arrestato

Nel Parmense, 86enne minacciata e colpita anche con oggetti

Continui maltrattamenti fisici e psicologici alla madre di 86 anni: urla, umiliazioni, violenze fisiche. L'anziana è stata colpita anche con oggetti, mentre l'abitazione veniva ogni volta devastata. L'aggressore è il figlio della donna, un uomo di 52 anni di Monticelli Terme (Parma), ora in carcere con accuse di violenza domestica ed estorsione.

Tossicodipendente da trent'anni, nonostante fosse in cura da dieci anni presso i servizi sanitari, il 52enne era sempre a caccia di denaro per procurarsi dosi di droga. Le sue vessazioni si rivolgevano principalmente alla madre, che veniva minacciata e aggredita. L'ultima lite pochi giorni fa, in seguito alla quale è partita la telefonata al 112 da parte del fratello del 52enne. I carabinieri hanno soccorso la donna, colpita alla testa da un oggetto, e poi, nonostante l'anziana non avesse voluto sporgere denuncia, hanno fatto scattare gli accertamenti. Il gip del tribunale di Parma ha autorizzato l'arresto del 52enne.

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Aeroporto di Bologna



    Modifica consenso Cookie