Comunali: per Arezzo si va al ballottaggio

A Viareggio Del ghingaro festeggia al 1/o turno

Con sola una sezione sulle 97 totali ancora da finire di scrutinare, per la carica di sindaco di Arezzo andranno al ballottaggio l'uscente Alessandro Ghinelli, sostenuto da Lega, Fdi e Fi e da liste civiche, il quale cerca la conferma dopo il primo mandato, e il candidato
del centrosinistra Luciano Ralli, sostenuto da Pd, e altre liste civiche. Ghinelli ha avuto il 47,04% dei voti validi, Ralli il
35,01%.

Giorgio Del Ghingaro, a 60 sezioni su 63 scrutinate, si avvia a confermarsi al primo turno sindaco di Viareggio (Lucca) e festeggia al suo comitato elettorale. Del Ghingaro è al 54,04%, spinto dalle liste civiche prima fra tutte quella a lui intestata 'Del Ghingaro' che è al 26,2%, mentre il Pd - che a Viareggio è commissariato - lo sostiene nella coalizione ma è fermo al 9%.

Ci sarà ballottaggio anche a Cascina, nel Pisano, primo comune toscano conquistato quattro anni fa dalla Lega con Susanna Ceccardi. Il centrosinistra, con il candidato sindaco del Pd, Massimiliano Betti è in vantaggio (38,6%) rispetto al candidato sindaco e assessore
uscente della Lega Leonardo Cosentini (33,1%) quando manca un solo seggio da scrutinare. Il Pd è ampiamente il primo partito
(32,9%) davanti al Carroccio (fermo al 19,4%). Boom di due liste civiche che si attestano intorno al 9% ciascuna.

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie