Cancelleri, inaccettabile stop Terni-Rieti

"Stiamo studiando le possibilità per il riavvio del cantiere"

(ANSA) - TERNI, 16 OTT - "E' inaccettabile vedere immagini come quella che ho alle spalle, un cantiere fermo. Dobbiamo farlo ripartire immediatamente": lo ha detto il viceministro delle Infrastrutture e dei trasporti, Giancarlo Cancelleri, visitando a Terni il cantiere bloccato della direttrice Terni-Rieti. Con lui i dirigenti di Anas e gli esponenti locali del M5s.
    "Stiamo studiando con i legali quale possibilità c'è all'orizzonte - ha continuato - anche l'affidamento dei lavori alla ditta che sta completando il lotto successivo. Già la prossima settimana convocherò Anas per trovare la migliore soluzione che possa dare una risposta certa al territorio".
    I lavori dell'infrastruttura sul versante umbro, nell'ultimo tratto di poco meno di 4 chilometri tra la galleria Valnerina e il confine laziale, si sono interrotti nel 2017, a causa della rescissione del contratto, in via unilaterale, da parte della società appaltatrice dei lavori, in grave crisi e poi sottoposta ad amministrazione straordinaria.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai alla rubrica: Pianeta Camere